SEGUICI
NEWSLETTER
CONTATTACI

SGS Architetti Associati
via Francesco Nullo 14, 20129 Milano, Italy
T +39 02 710 402 78
F +39 02 752 801 12

info@sgsassociati.com

Il progetto consiste nella ristrutturazione di un ristorante giapponese a Milano.
Il locale presenta un piano terra e un piccolo soppalco, che sono stati mantenuti come in origine, a parte la scala a cui è stato modificato l’andamento e la finitura.
Per sfruttare al meglio la luce naturale all’interno del locale, si è scelto di sostituire le vetrine esistenti, interrotte dalla serranda, con delle vetrate a tutta altezza, migliorandone la luminosità.
La distribuzione interna è stata ripensata in modo da assicurare una maggiore quantità di posti a sedere senza rinunciare al comfort del cliente e del lavoratore e migliorando la dimensione e l’utilizzo del banco Sushi, perno del locale..
Tutti gli arredi (ad eccezione delle sedie) sono stati disegnati su misura e realizzati in metallo verniciato a fuoco nero opaco e legno di noce americano con finitura naturale. La scelta di abbinare materiali come il legno e il ceppo di Grè (usato nei rivestimenti di parete e nei pavimenti) e il ferro verniciato, genera un’atmosfera moderna e accogliente in equilibrio tra il gusto contemporaneo occidentale e quello orientale.
L’illuminazione, minimale ed elegante, è composta da faretti a led orientabili su binari e permette di declinare l’ambiente secondo diverse atmosfere.

...................................................

Complementi d’arredo e accessori: STANDGREEN

Illuminazione: HI-LITE NEXT, DELTA LIGHT

Finiture: MARAZZI

 

Servizio fotografico: ALMA PHOTOS

SHARE AND PRINT

 

L’ appartamento oggetto d’intervento occupa la parte ad angolo di un tipico edificio milanese degli anni ’50 nel centro di Milano.  

Il progetto è una ricerca di equilibrio tra uno spazio contemporaneo e alcuni elementi di arredo antichi molto cari ai committenti.

Questo dialogo tra antico e nuovo è evidente nella zona del soggiorno dove i colori chiari delle pareti, dei tendaggi e del divano moderno contrastano con i colori scuri degli arredi in in noce, e il rivestimento in velluto rosso delle sedie barocche. Le linee essenziali degli arredi contemporanei disegnati su misura, predominano in tutti gli ambienti della casa, ma sono spezzate da elementi più decorati che generano un gioco di rimandi visivi e contribuiscono a creare un ambiente unico e personale.

Per quanto riguarda l’illuminazione è stato scelto di valorizzare quella naturale proveniente dalle grandi finestre integrata da punti luce dal carattere contemporaneo e minimale.

Nella zona d’ingresso è caratterizzata da un elemento centrale dai riflessi ramati con la doppia funzione di armadiatura nascosta e quinta scenografica per l’opera d’arte dei committenti.

 

...................................................

 

Complementi d’arredo e accessori: DADA, MOLTENI&C, FLOU, HI-LITE NEXT, KARTELL, SANGIORGI, VETRERIA RE, MARBLEGATE, MDF ITALIA, ERCOL

Illuminazione: FLOS, ARTEMIDE, FONTANA ARTE, FOSCARINI, ARKOS LIGHT, VIBIA, MILLELUMEN, FABBIAN

Finiture: ELITIS, BRAGA, RUBELLI

 

BEST ITALIAN EXHIBITION DESIGN SELECTION 2019 | Platform Architecture & Design | Publicomm

“2080 Cous Cous Rap”, “2070 Funky Tabbouleh” e “2050 Bon Bon Jazz” sono i tre temi del concept creativo per le tendenze Primavera-Estate 2020.

Le date: 2080, 2070 e 2050 rappresentano da una parte la proiezione in un futuro non molto lontano e dall’altra accennano al passato degli anni ‘80, ‘70 e ‘50 i cui echi si fanno sentire nelle note rispettivamente del Rap, del Funky e del Jazz. La musica, infatti, è il punto di partenza che detta la linea creativa e visionaria delle aree espositive.

Gli altoparlanti delle casse musicali vengono reinterpretati come delle calotte sotto le quali raccogliersi in un’atmosfera stroboscopica caratteristica del Funk americano; mentre lo stile underground e la strada diventano il contesto perfetto da cui attingere riferimenti come le impalcature e i bidoni colorati che costituiscono l’istallazione Rap.

Le note dolci del Jazz, invece, si traducono in un cielo di palloncini leggeri che galleggiano sullo spettatore come appena uscite dai sassofoni e dalle trombe dei musicisti Afroamericani.

Milano Unica Music Menu azzarda fusioni trasversali tra food, musica, passato e futuro, ricreando un unicum stratificato di storia, icone, mondi, per offrire precise direzioni estetiche in fatto di colori, tessuti, accessori, dettagli, stili e moda.

...................................................

Progetto di allestimento: SGS Architetti Associati 

Allestimento: Benfenati S.p.a.

Complementi d’arredo: EGOITALIANO

Art Direction: Stefano Fadda 

Progetto Grafico e Video: Francesco Palmisano, Caterina Roppo, Ubaldo Leporale

Illuminazione e video: D&D

 

Servizio fotografico: ERDNA Creative

Link pubblicazione: https://www.platformarchitecture.it/it/il-10-ottobre-la-presentazione-del-best-italian-exhibition-design-selection-2019/

La XXIX edizione di Milano Unica Autunno-Inverno 2020-21 si sviluppa attorno alla tematica dell’Erotismo come riflessione sulla pulsione, sempre più forte nella cultura contemporanea, di mostrarsi e piacere. Inoltre, questa stagione si è voluto porre l’accento su una tematica portata avanti da Milano Unica ormai da diverse stagioni ed entrata in maniera definitiva sia nei concept dei trend che nella realizzazione dei materiali, sia tessili che accessori: la Sostenibilità.

La fusione di questi due concetti ha portato ad ECOROTICA, caratterizzata da atmosfere futuribili, dark e lussuriose ma anche ironiche e surreali in cui avatar, cloni e umanoidi esprimono la loro estetica perfetta e sexy.

Sono stati creati tre palcoscenici: uno drammatico, uno surreale e un altro soprannaturale chiamati rispettivamente Ecorotic Drama, Ecorotic Circus e Ecorotic Eden.

Il primo nasce dall’idea di vita come rappresentazione teatrale e si traduce in un lussuoso ambiente domestico ma fittizio composto da quinte, arredi e accessori in cartone su cui vengono esposti tessuti e accessori pregiati.

Ecorotic Circus, metafora di una vita estrema, è un’esplosione provocante di colore e ironia in cui le texture rigate dei tessuti si espandono diventando grandi festoni che invadono e animano lo spazio, assieme a grossi tamburi circensi trasformati in tavoli espositivi.

Il paradiso è il tema della terza area espositiva, ma non quello angelicato dell’iconografia botticelliana: in Ecorotic Eden la potenza e la bellezza della natura si svelano attraverso grovigli di radici e fiori carnivori che pendono dal soffitto in un’atmosfera sospesa fatte di luci, ombre, nebbia e chiarori improvvisi che accompagnano il visitatore all’interno di un bosco di tronchi irregolari.

...................................................

 

Progetto di allestimento: SGS Architetti Associati 

Allestimento: Benfenati S.p.a.

Complementi d’arredo: EGOITALIANO

Art Direction: Stefano Fadda 

Progetto Grafico e Video: Francesco Palmisano, Caterina Roppo, Ubaldo Leporale

Illuminazione e video: D&D

 

Servizio fotografico: ERDNA Creative

 

L’unità immobiliare oggetto di intervento è parte di un tipico edificio milanese di fine Ottocento affacciato su una corte interna.

La struttura originaria, inizialmente destinata ad attività sartoriale, è stata recuperata e migliorata sotto il profilo igienico sanitario, impiantistico, e si è lavorato al suo interno realizzando uno spazio d’ingresso con reception, una serie di ambulatori medici, spazi accessori suddivisi in bagni e spogliatoi e un’ampia palestra per le attività riabilitative.

La pianta rettangolare dell’edificio ha permesso una razionale suddivisione delle diverse funzioni e una fluidità dei percorsi; inoltre la geometria esistente ha indirizzato le scelte progettuali verso una valorizzazione della luce naturale attraverso ampie finestrature all’ingresso e un grande lucernario in copertura all’interno della palestra.

Si è scelto di utilizzare un materiale naturale come il legno per trasmettere calore e sicurezza ai diversi ambienti, affiancato da una palette colorata dai toni pastello per dare un tocco allegro e giocoso, adatto ai bambini.

...................................................

Complementi d’arredo e accessori: MANERBA, SANGIORGI, FANTINI, SIMAS

Illuminazione: ARTEMIDE, ARKOSLIGHT, BROKI8S, HI-LITE

Finiture: VETRERIA RE, CERAMICA VOGUE, BRAGA SRL

Impianti: CLIMARREDO SRL, ELECTRA 2000

 

Servizio fotografico: ALMA PHOTOS

 

 

  • Tutti
  • BAR E RISTORANTI
  • CONCORSI
  • NEGOZI E SHOWROOM
  • PROGETTI SPECIALI
  • RESIDENZIALE
load more hold SHIFT key to load all load all

Questo sito utilizza cookie tecnici per il funzionamento e cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull’utilizzo del sito.
Chiudendo o confermando questo avviso accetti l'uso dei cookie.