SEGUICI
NEWSLETTER
CONTATTACI

SGS Architetti Associati
via Francesco Nullo 14, 20129 Milano, Italy
T +39 02 710 402 78
F +39 02 752 801 12

info@sgsassociati.com

Unicredit Bulbank di Sofia

// VIENE RICONOSCIUTO DA IDEAL HOME MAGAZINE “LO SPAZIO BUSINESS PIÙ INNOVATIVO DEL 2015

Progetto di SGS Architetti Associati e Studio Scagliotti

La prestigiosa rivista bulgara Ideal Home premia l’Unicredit Bulbank di Sofia come “Innovative Business Space in the House 2015”. Il progetto di SGS Architetti Associati e Studio Scagliotti è stato completato pochi mesi fa. Il riconoscimento di Ideal Home è considerato un importante traguardo, data la novità concettuale del progetto che si è sviluppato attorno ad un primo inedito ed innovativo servizio della Banca verso i propri clienti. Il progetto consiste nel restyling interno ed esterno dell’edificio occupato da Unicredit per il lancio dell’International Center, un hub destinato a fornire sostegno alla clientela di UniCredit che svolge attività di business in Bulgaria. Situato nel centro storico di Sofia, l’International Center è nato con la collaborazione di alcuni brand italiani di primissima fascia nell’ambito del lighting e delle forniture di arredi. Ricordiamo Hi-Lite che ha inserito lampade Viabizzuno, per la domotica Home Controls, MDF, design e produzione arredi, e Work&Work, arredi su disegno. Il progetto imprenditoriale punta sull’internazionalizzazione di aziende italiane offrendo una location di prestigio per avviare a Sofia il proprio business. Veri e propri temporary office. L’intervento parte dal rifacimento della facciata esterna di un palazzo anni 80 con un forte uso di pannelli I-light dell’azienda Italcementi. Gli spazi sono suddivisi su due livelli; un’attenta progettazione della luce, conferisce personalità a ogni postazione di lavoro, migliorandone l’atmosfera, permettendo una multi spazialità e ad un diverso uso degli ambienti a seconda che gli stessi siano in modalità sale meeting o sala eventi. Al piano terreno l’area di accoglienza, al primo sale business utilizzabili su prenotazione, aprendo completamente le pareti mobili delle sale business il plafone si trasforma in un grafismo di luce d’autore. International Center oltre a mettere a disposizione facility logistiche, organizzerà occasioni di Business to Business networking, eventi tematici di settore, iniziative di co-marketing che andranno ad affiancarsi alle competenze degli specialisti di UniCredit nella consulenza, nel supporto legale e fiscale alla costituzione di società e nella creazione di relazioni con le autorità locali. Gli architetti Luca Amendola e Gianluca Geroli, soci fondatori di SGS Architetti Associati, si sono dichiarati molto soddisfatti e orgogliosi di questo Premio da parte di una delle riviste di riferimento per il mercato bulgaro, attenta alle novità, che credono essere un riconoscimento non solo al lavoro progettuale svolto ma più in generale alla qualità del prodotto Italia!

Discover more on this project 

IMG 7186modSchermata 2015 07 21 alle 12.10.29Schermata 2015 07 21 alle 12.11.00Schermata 2015 07 21 alle 12.11.12

 

SHARE AND PRINT

// NASCE UN NUOVO FORMAT, CONTENITORE DI ESPERIENZE VISIVE, SUGGESTIONI CROMATICHE E SOLLECITAZIONI CREATIVE PER PRESENTARE LE TENDENZE A/I 2016-2017

SGS Architetti Associati viene chiamato a progettare il concept dell’area Trend per la manifestazione Milano Unica che a partire dall’edizione 2015 è sotto l’egidia della società What’s Cool, con Stefano Fadda, direttore artistico e responsabile della commissione tendenze Milano Unica A/I 2016-17. Nello specifico l’area Trend viene completamente ripensata. Un nuovo approccio caratterizza la presentazione delle tendenze: viene infatti studiato un percorso sensoriale nel quale il visitatore viene bombardato da immagini e suoni; un viaggio attraverso quelli che saranno i nuovi mondi delle tendenze. Quattro mondi immaginifici a rappresentare altrettanti temi per amplificare il legame indissolubile tessile/moda. L’allestimento dei 1.200 mq a Superstudio viene così concepito: una parte iniziale con schermi che proiettano in loop interviste su “What’s Cool?” introduce il susseguirsi di stanze ognuna dedicata alle tendenze proposte. Il primo mondo che s’incontra è l’Arctic Tale, in cui colline saline evocano un mondo fantastico dall’atmosfera rarefatta e cromatismi glaciali, per giungere al mondo del Folk Land dove ritroviamo sempre delle colline però dalle nuance della terra, con stratificazioni di materiali ed elementi arborei che evocano la natura ed il paesaggio. Di tutt’altro stile è l’istallazione dedicata al Graphic Wave dove tubolari a sezione quadrata e decori bidimensionali a pavimento e a parete disegnano uno spazio contraddistinto dal forte cromatismo bianco/nero, da giochi geometrici e intrecci di linee che rimandano alle nuove tecnologie digitali. Come ultimo tema incontriamo Play Room dove palline dal mix di colori primari, sostenute da fili trasparenti, generano un effetto ottico dai colori variopinti che richiamano giocattoli vintage in legno, e identificano il gioco, non solo come una attività ma come uno stato d’animo. Una zona lounge, con divanetti, postazione catering e una videoproiezione che raccoglie e specifica gli argomenti esposti, accoglie il visitatore alla fine della presentazione.

SHARE AND PRINT

Questo sito utilizza cookie tecnici per il funzionamento e cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull’utilizzo del sito.
Chiudendo o confermando questo avviso accetti l'uso dei cookie.