SEGUICI
NEWSLETTER
CONTATTACI

SGS Architetti Associati
via Francesco Nullo 14, 20129 Milano, Italy
T +39 02 710 402 78
F +39 02 752 801 12

info@sgsassociati.com

//SGS ARCHITETTI ASSOCIATI E STUDIO SCAGLIOTTI SEMPRE PIU' PREMIATI.

Sofia

Dicembre 2015

Dopo il riconoscimento della rivista bulgara Ideal Home, quale “Innovative Business Space in the House 2015”, un altro prestigioso premio al palazzo UniCredit Bulbank il cui progetto affidato a SGS Architetti Associati e Studio Scagliotti è già diventato simbolo della Bulgaria moderna.

L’International Center, un progetto considerato  di grande importanza a livello europeo, realizzato nel 2014 dalla più grande banca in Bulgaria, l’UniCredit Bulbank, è una sede d’avanguardia,  che offre servizi di nuova generazione agli investitori attuali o potenziali per l’economia nazionale. Tanto che Yordanka Fandakva, sindaco di Sofia, in occasione dell’inaugurazione dichiarò “ … la cosa più importante è la possibilità che UniCredit ha dato al paese di attrarre gli investitori stranieri”.

Istituito nel 2002 e organizzato da “The City” Media Group, Building of the Year - assegnato da una giuria di rappresentanti di eminenti organizzazioni, professionisti ed esponenti del mondo dell’economia - oggi è l’evento bulgaro  più prestigioso per il comparto costruzioni/architettura. Nel 2015 tra gli otto progetti selezionati del 2014, viene assegnato il premio “Concrete in architecture” all’UniCredit Bulbank dopo attenta analisi del progetto, in cui ogni dettaglio nasconde la più alta tecnologia, nel rispetto ambientale, senza compromettere l’estetica e il design tipico del savoir faire italiano.

Riscaldamento, raffreddamento e sistema di ventilazione sono stati costruiti con il sistema VRV, l’illuminazione con tecnologia LED, tutto controllato con un sistema di domotica innovativo che può essere facilmente gestito direttamente dal cliente tramite app e che, su prenotazione, ha a disposizione diverse sale riunioni.

La lobby è curata e raffinata: il pavimento è rivestito da marmo lucido nero assoluto indiano (80x80cm). Gli spazi di lavoro sono completamente open space, l'unico elemento separatore è costituito da pareti innovative in calcestruzzo Ilight di Italcementi. Gli arredi sono interamente italiani, senza attrezzature tecniche a vista. Completa l’ingresso una zona relax. 

Il primo piano è progettato con un sistema intelligente di pareti mobili che permette di modulare gli spazi esistenti secondo necessità. Questo sistema combina in modo armonico luce, spazio e suono. Il pavimento delle sale riunioni è in marmo levigato ("thassos" 60x60cm) e granito marmo lucido nero assoluto indiano. Calore ed eleganza sono l'obiettivo principale.
Le sale riunioni sono tecnicamente pensate come uffici completamente attrezzati per l'uso temporaneo. 

Una cucina completa di bar, vicino alle sale riunioni, è a disposizione dei clienti.
Per quanto riguarda il design degli interni il filo conduttore è la scelta dei colori: rosso, nero e bianco.

Questo imponente progetto localizzato in posizione strategica, nel cuore della città e vicino ai maggiori istituti amministrativi e commerciali,  è stato realizzato in soli 3 mesi - partito dalla fine di luglio 2014 e terminato il 30 ottobre 2014,  data di autorizzazione per l'uso della parte ricostruita.

Luca Alessandro Amendola e Gianluca Geroli di SGS Architetti Associati, sono orgogliosi di questo secondo prestigioso riconoscimento. L’accoglienza, tema  caro ai due architetti, viene nuovamente apprezzata come loro tratto distintivo.

 

 

 

 

SHARE AND PRINT

//UN CONTENITORE DI IDEE, UN’OCCASIONE DI CONFRONTO SIGNIFICATIVO PER AFFRONTARE TEMI ATTUALI NELL’HOTELLERIE.

Milano

26-27 Novembre 2015

Sensitaliani, rete d’imprese e piattaforma nata per promuovere e raccontare la qualità del Made in Italy, ha organizzato il 26 e 27 novembre presso l’Ordine degli Architetti di Milano una due giorni di incontri tra architetti e aziende italiane, tra queste le fondatrici: Ballancin (www.ballancin.it), FEDERICOdeMAJO (www.federicodemajo.it), Ronda Design (www.rondadesign.it) e Zanetto (www.zanetto.com) per affrontare il tema dell’ospitalità.

Studi di architettura prestigiosi dalle diverse identità - L22, Simone Micheli Architectural Hero, Park Associati, PiuArch, Federico Delrosso Studio, Total Tool, Rebosio+Spagnulo, Vudafieri Saverino - hanno parlato di abilità progettuale sartoriale, internalizzazione, made in Italy e innovazione. Ma anche di ospitalità nel senso più ampio del termine, quest’ultimo meglio definito nell’intervento di Luca Amendola  e Gianluca Geroli di SGS Architetti Associati, che si esprime in qualsiasi spazio dove la persona viene accolta. “Una condizione fisica e mentale che deve essere rispettata nell’atto progettuale. Accoglienza, del gruppo o del singolo, significa dedicare del tempo. Far sentire l’ospite come non è abituato. Cura della persona prima di quella per gli oggetti. L’ospitalità è il punto focale sia esso per un ufficio, un ristorante o un nuovo concept retail. Un tutto armonico e armonioso fatto di dettagli. Come il nuovo concept dei Brera Apartments”.  

I tre workshop sono stati moderati dall’Architetto Valeria Bottelli, dall’Architetto Anna Barbara e dal Professor Arturo Dell’Acqua Bellavitis. Accanto a loro, ad interagire con gli architetti: Cinzia Bontempi,Co-Founder della Rivista Babylon, Luigi Odello, Presidente Centro Studi Assaggiatori, Paolo Trippini Chef stellato omonimo ristorante, Giorgio Ravasio, Country Manager di Vivienne Westwood,  Maurizio Faroldi, Hotel Manager di Hotel Milano Scala ed Elena Caponi, set designer. Tanti i profili coinvolti perché l’hotel alto di gamma è prima di tutto un’eserienza che passa attraverso i sensi!

Per approfondimenti: sensitaliani-lh.it

Guarda la videointervista a Gianluca Geroli e Luca Amendola su Vimeo.

 

Nella foto: Federico Delrosso, Francesco Fresa, Luca Alessandro Amendola, Gianluca Geroli, Maurizio Faroldi, Giorgio Ravasio e Elena Caponi

SHARE AND PRINT

Questo sito utilizza cookie tecnici per il funzionamento e cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull’utilizzo del sito.
Chiudendo o confermando questo avviso accetti l'uso dei cookie.